Corduroy by Don Freeman

By Don Freeman

A photograph ebook classic!
 
One of School Library Journal’s "Top a hundred photo Books" of all time (2012) 
One of the nationwide schooling Association’s "Teachers' most sensible a hundred Books for Children."

Don Freeman's vintage personality, Corduroy, is much more renowned this present day then he was once while he first got here at the scene in 1968. This tale of a small teddy undergo ready on a division shop shelf for a child’s friendship has appealed to younger readers iteration after iteration.

Show description

Read or Download Corduroy PDF

Similar english as a second language books

Working with Words: A Guide to Teaching and Learning Vocabulary

It is a functional advisor for academics on how one can pick out, organise and train vocabulary to all degrees of scholars. It discusses the linguistic and mental theories proper to vocabulary studying, describes with transparent examples conventional and present tools of presentation and perform, and indicates methods of assessing and supplementing the vocabulary section of coursebooks.

Cambridge Certificate in Advanced English 4 Student's book

Includes 4 whole earlier papers from Cambridge ESOL for the Cambridge certificates in complex English exam those papers offer applicants with an exceptional chance to familiarise themselves with the content material and structure of the CAE exam and to preparation exam recommendations utilizing actual papers from Cambridge ESOL.

Conversation Gambits: Real English Conversation Practices

Dialog GAMBITS is specifically designed to coach the language of dialog and dialogue. via their cautious selection of language, the authors expect the phrases and words scholars would require to participate within the dialog actions successfully. dialog Gambits is the appropriate fabric for a talk path or dialog choice.

Extra resources for Corduroy

Example text

Ti sta bene. -Lo terrò per un'occasione speciale. - No,- disse Pete, -l'estate è la migliore occasione per quel vestito. Voglio vederti librare nell'aria. -Nel sole. -Si. È valsa proprio la pena confezionarlo. - Dove sei stato? - Sono stato lungo l'Embankement. A veder passare le barche. Un po' di quiete. Sembra di stare davanti alla gabbia delle scimmie, in quell'ufficio. - Le ragazze? - Sf. - Cosa fanno? -Non guardo mai. Forse si stuzzicano in un linguaggio tutto loro. Non me ne interesso. - Te lo permettono?

I tuoi occhi sono molto luminosi, - disse lei. - Io non ho mai visto i tuoi cosf grandi. - I miei si dilatano di notte. 53 Con un dito le percorse l'arco dei sopraccigli, le palpebre e le guance. -Chissà se sognerò stanotte. -No,- mormorò lei, con gli occhi chiusi,- non sogneremo. -Guarda la luna,- disse Pete. Sporgendosi in avanti guardarono fuori dalla finestra. - Sf. La luna brillante spiccava incorniciata dalle venature e dalle fenditure delle nuvole. 54 Sei -Fai quello che vuoi, ma non svegliare quel gatto.

Che stoffa. Che stoffa. Che stoffa. Che stoffa. -Ti piace la stoffa? -CHE STOFFA! - Che ne pensi del taglio? - Che ne penso del taglio? Il taglio? Che taglio! Che taglio! Non ho mai visto un taglio cosi! Si sedette e brontolò. - disse Mark. -Dove? - Earls Court. - Oooooh! Cosa ci facevi li? Anche se non c'entra. -Cos'ha Earls Court che non va? - È un obitorio senza cadaveri. Sbadigliando, Len si tolse gli occhiali e si strofinò gli occhi con le nocche. Mark si accese una sigaretta e camminò per la stanza, misurandola con il braccio steso.

Download PDF sample

Rated 4.72 of 5 – based on 35 votes